Suite Professionale
di Topografia e
Fotogrammetria

Meridiana

Home
 
  INFORMAZIONI
Tour
Moduli
Brochure PDF
Novità Meridiana
 
  RISORSE
Documentazione
 
  DOWNLOAD
Aggiornamenti
Demo 30g
Codici Meridiana
Driver Chiave
 
  VARIE
Trivial
Acquista
- - - - - - - - - - - - - - - -
PRODOTTI CORRELATI
PhotoMetric
Mercurio
Fondamenta

Novità Meridiana

Image   Per scoprire le novità e le modifiche di Meridiana clicca sulla sezione desiderata


  • Le procedure di raddrizzamento dell'immagine per griglia o per punti sparsi sono state estese per consentire il raddrizzamento di immagini a colori.
  • E' stato migliorato il disegno di cerchi, archi ed ellissi. In precedenza queste entità venivano visualizzate approssimandole ad una polilinea con al più 64 lati.
  • L'icona che mostra la direzione degli assi nella vista grafica, mostra ora il nome degli assi (XYZ, YXZ, NEZ) scelti attraverso il comando Opzioni generali della vista Grafica.
  • Nella creazione di DXF/DWG, viene memorizzata anche l'eventuale posizione dell'immagine caricata. In fase di importazione/caricamento, eventuali immagini inserite nel file vengono automaticamente caricate se non è già presente un'immagine.

  • La procedura "Crea Atto di aggiornamento" è stata modificata; in particolare:
    E' stato modificato il funzionamento del bottone "Aggiungi" della finestra "Creazione PDF - Inserimento dati soggetti"; una volta premuto, il programma aprirà una finestra dove sarà possibile effettuare:
    l'inserimento di un soggetto con possibilità di calcolo del codice fiscale o l'inserimento di una riga vuota o l'annullamento dell'operazione.
    L’opzione per la scelta della versione Pregeo è stata spostata nella finestra “Creazione PDF – Inserimento dati soggetti”.
    Le finestre della procedura sono state rese ridimensionabili.
  • E' ora possibile definire il punto ausiliario come previsto in Pregeo 9.0.6 SP5.
  • Sono state estese le informazioni associate ai punti fiduciali; i campi aggiunti sono: particella; foglio origine; allegato foglio origine; fiduciale origine; data aggiornamento; causale aggiornamento. Tali informazioni possono essere editate e/o visionate tramite le apposite viste e finestre fornite dal programma per i punti di orientamento. Inoltre possono essere importate tramite il comando "Inserisci Punti Fiduciali da TAF" purché la provenienza non sia la TAF di Pregeo (dove sono assenti).
  • E' stato modificato il comando "Inserisci Punti Fiduciali da TAF": in particolare è ora possibile importare punti appartenenti a fogli differenti; i fogli dovranno essere riportati nell'apposita casella di testo separati da una virgola.
  • E' ora possibile inserire la nota della stazione base ed, in concomitanza, è possibile dire se le coordinate geocentriche note sono riferite a ret GPS EUREF. Tali informazioni sono editabili nella pagina "Altro" della vista del libretto GPS.
  • E' ora possibile definire tra i punti GPS il punto di emanazione.
  • E' stata modificata la procedura per la generazione della proposta di aggiornamento: in particolare, vengono ora salvati i dati intermedi allo scopo di migliorare e, soprattutto, velocizzare l'inserimento dei dati durante il lavoro.

  • E' possibile modificare graficamente la posizione dei vertici dei Vincoli e dei Contorni. Per far ciò, bisogna selezionare l'entità desiderata ed agire sui grip o eseguendo i comandi di modifica (ruota, scala, ...) come se fossero normali entità grafiche. Per poter selezionare le entità è necessario che il progetto a cui appartengono non sia bloccato. E' possibile bloccare/sbloccare un progetto attraverso la finestra Gestione progetti curve di livello.
  • E' possibile annullare e ripristinare le modifiche effettuate a Vincoli, Contorni, Triangoli e Curve di livello.
  • Sono stati aggiunti i comandi per poter cancellare istantaneamente tutti i Triangoli e le Curve di livello dal progetto attivo.
  • E' possibile modificare il colore delle singole facce della triangolazione.

  • E' stata aggiunta la possibilità di visualizzare il nome dei profili e delle sezioni nella vista di grafica, facilitando così l'individuazione.
  • E' stata aggiunta la possibilità di cancellare i profili e le sezioni dalla tabella dei profili.
  • E' ora possibile specificare all'atto della creazione dei profili da triangoli/spezzate/spline il progetto da utilizzare per la creazione del profilo; è inoltre possibile specificare direttamente da questa finestra la presenza di eventuali altri progetti. Questa scelta verrà riproposta qualora verrà chiesto di creare i profili ortogonali.

  • E' stato introdotto il controllo planimetrico della normativa vigente. E' ora possibile controllare se una strada soddisfa i requisiti richiesti dalla normativa Lunardi.
  • E' stato introdotto il comando che mostra il grafico delle velocità.
  • E' stata aggiunta la possibilità di specificare la sopraelevazione dei marciapiedi nella definizione della sezione tipo.
  • E' stata aggiunta la visualizzazione dei muri e dei fossi alla francese nella vista delle sezioni e nell'archivio degli elementi strada.
  • E' stata aggiunta la possibilità di poter specificare lo spessore dello strado di drenaggio in prossimità dei muri che compongono la sezione tipo.

  • Sono stati ampliati i parametri che influenzano la rappresentazione visiva delle entità GIS. Dalla scheda mappa tematica è ora possibile modificare oltre al colore anche: per i punti: il simbolo, il fattore di scala e l'angolo di rotazione
    per le linee: lo spessore delle linee
    per i poligoni: il colore e il tipo di riempimento e lo spessore dei contorni.
  • E' stata introdotta la possibilità di etichettare le entità gis: è possibile selezionare un campo della tabella associata e visualizzare accanto ad ogni entità il proprio valore.
  • E' ora possibile esportare le entità GIS in DXF/DWG.
  • Sono stati aggiunti tre nuovi campi automatici nella definizione delle tabelle in modo da poter esportare il percorso dello schizzo e delle foto associate ai punti celerimetrici/GPS/di coordinate.
  • E' possibile creare un'entità GIS di tipo poligono selezionando una polilinea chiusa preesistente, agevolando così l'opera di conversione dati.

  • E' stata aggiunta la possibilità di specificare se, al termine del calcolo celerimetrico, rototraslare tutte le entità o solamente quelle appartenenti a piani non bloccati.

  • E' stato modificato il calcolo della proiezione dei dati GPS: è ora possibile elaborare congiuntamente anche i dati di stazione totale e delle righe 4/5 del Pregeo è stata introdotta una nuova modalità che consente di elaborare planimetricamente i dati con gli stessi criteri del Pregeo è stata indrodotta un'opzione che consente di ricercare in automatico i codici OR e QU al termine del calcolo è possibile scegliere se roto-traslare solo i piani non bloccati o roto-traslarli tutti
  • Sono state fatte alcune piccole modifiche alla visualizzazione dei dati GPS (numero di cifre nei gradi, il codice 5 per HP, ...)
  • E' stata aggiunta la possibilità di importare ed esportare i dati GPS con nuovi formati di angoli, fra i quali quello utilizzato da Verto.

  • E' stata introdotta una nuova vista nell'albero che consente di visualizzare nella vista corrispondente il proprio rilievo GPS sulla cartografia di GoogleEarth. Per poter visualizzare la cartografia deve essere installato il programma GoogleEarth© e deve essere presente almeno un gruppo GPS su cui è stato effettuato il calcolo della proiezione. E' possibile visualizzare su questa vista i punti GPS, i punti celerimetrici (nel caso di rilievi misti) e le curve di livello.

  • Sono state aggiunte delle funzioni molto più potenti delle precedenti "Taglia", "Copia", "Incolla" ecc.; esse sono: "Taglia Oggetto", "Copia Oggetto", "Aggiungi Oggetto per misure" ed "Aggiungi Oggetto per coordinate". Mentre le prime operano esclusivamente sulle celle selezionate di una tabella le seconde consentono di operare sull'intero oggetto ovvero su tutte le sue informazioni visibili e non visibili o visibili in altre pagine. Queste funzioni sono disponibili per il Libretto Celerimetrico, GPS e Punti di coordinate note.
  • Sono state modificate le viste numeriche in modo da mantenere visualizzata la stessa riga cambiando scheda.
  • E' stato modificato il programma in modo da poter essere utilizzato anche da un utente senza diritti amministrativi.
  • E' stato aggiunto il supporto per il formato di file .MDB della Trimble.
  • E' stato inserito l'import e l'export dei dati dallo strumento Nikon Dtm820.

 

Ultimissime

NEWS:
   
12-06-2017   Meridiana 2017 Agg. 0f
15-05-2017   Mercurio 2016 Agg. 02c
10-03-2015   Mercurio Android
Prodotto da Geopro s.r.l. P.I. 01486460429 Distribuito da Geotop s.r.l. P.I. 00497480426